Sfalci-Potature: Risposta Commissario Europeo all'Ambiente conferma posizione del CIC PDF Stampa E-mail
Lunedì 09 Gennaio 2017 09:29

Roma, 9/1/2017

 

Karmenu Vella, il Commissario Europeo all’Ambiente, risponde ad un’interrogazione (E8519/2016) dell’eurodeputato Dario Tamburrano (EFDD) sull’esclusione in Italia di sfalci e potature dalla normativa rifiuti, introdotta dallla Legge 154/2016 approvata ad Agosto 2016.

La risposta del   Commissrio Europeo sostiene che "sfalci e le potature rientrino in tale definizione se provengono da giardini e parchi e pertanto dovrebbero essere oggetto di una corretta gestione dei rifiuti".

Inoltre il Commissario dichiara che "la Commissione solleverà  la questione con le autorità  italiane competenti".

 

 

Maggiori dettagli qui:

La posizione del CIC in merito alla Legge 154/2016 qui

La interrogazione e la risposta del commissario Europeo qui

 

 

MR

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Gennaio 2017 09:41
 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e gestire la tua navigazione all'interno di questo sito. I cookies necessari all'essenziale funzionamento del sito sono già stati installati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la Cookies & Privacy policy. Clicca sul pulsante Agree - Confermo in fondo a questo box per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookies.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies & Privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information