News
Giornata Mondiale per il Suolo - 5 Dicembre 2015 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 02 Dicembre 2015 13:23

L'assemblea generale delle Nazioni Unite ha stabilito che il 5 Dicembre sarà la giornata mondiale del Suolo e che il 2015 è stato l'Anno Internazionale per il Suolo.

 

Cosa può fare il Compost per il Suolo? Guarda il Video qui

 

Numerosi gli avvenimenti internazionali dedicati a questa importante tematica in questi giorni; il 4 Dicembre 2015 presso la Sede Generale della FAO a Roma, si svolgerà il Convegno Internazionale "Soil: a solid groud for life".

 

Il riciclo degli scarto organici con produzione di compost di qualità, impiegato come fertilizzante organico permettere di mantenere importanti proprietà dei nostri suoli, consentendone la sostenibilità agricola e la fertilità nel medio e lungo periodo. Il Compost si è rivelato un eccellente "strumento" per combattere la desertificazione e per agire come "trappola" di carbonio, in grado quindi di ridurre gli effetti delle emissioni di CO2 di origine antropica.

Il Consorzio Italiano Compostatori, che rappresenta il settore Industriale che annualmente concorre al recupero di oltre 5,7 milioni di tonnellate di rifiuti organici, trasformandoli in Compost e biogas, contribuisce in maniera concreta alla conservazione e alla protezione dei Suoli Italiani.

Ecco gli altri eventi dedicato alla giornata mondiale del suolo:

 

Rome, FAO Headquarters, 4 December 2015: Celebration of the World Soil Day 2015 with clo­sure event “Soils: a solid ground for life

 

Brussels, 4 December 2015: European Commission, Brussels Capital, Flanders and Wallonia regions organize the event “Healthy soil for a healthy life

 

Paris, 3 December 2015: Sous le Haut Patronage du MEDDE et MAAF, the event “Les sols et le climat

 

Torino, 4 December 2015: IPLA, “Suolo, impatto antropico e sostenibilità ambientale

 

Rome, 5 December 2015: Soil day: “La vita sotto i nostri piedi

 

Vienna, 7 December 2015: FAO, IAEA and International Union of Soil Sciences celebrate the International Year of Soils 2015: “Achievements and Future Challenges

 


MR, Dic 2015

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Aprile 2016 12:29
 
COP21 Parigi PDF Stampa E-mail
Lunedì 30 Novembre 2015 00:00

COP 21 per contrastare i cambiamenti climatici

Logo

Si è svolta a Parigi dal 30 novembre al 11 Dicembre 2015 la 21a Conferenza delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico.

La conferenza ha trovato un nuovo accordo internazionale sui cambiamenti climatici per mantenere l'innalzamento termico globale entro i 2°C.

 

L'esito della conferenza è consultabile qui in lingua inglese qui

Una traduzione in Italiano (non ufficiale) dell'Accordo è stata realizzata della Fondazione Sviluppo Sostenibile.

 

Appello della Green Economy al Governo Italiano

Gli enti e le imprese del Consiglio Nazionale della Green Economy, tra cui il Consorzio Italiano Compostatori, hanno rivolto a Febbraio 2016 un appello al Governo e al Parlamento italiano per ratificare e applicare l’Accordo di Parigi con adeguate misure normative e con un efficace piano d’azione nazionale per l’energia e il clima.

I dettagli di questa proposta sono scaricabili in allegato.

 

 

Appello per il Clima delle imprese Italiane

In vista della conferenza di Parigi, il Consiglio Nazionale della Green Economy, formato da 64 organizzazioni di imprese tra cui anche il Consorzio Italiano Compostatori, ha lanciato a Novembre 2015 l'Appello delle imprese e delle organizzazioni della green economy per un efficace accordo internazionale sul clima.

 

M.R. , Feb 2016

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Aprile 2016 11:09
 
Commissione Europea approva nuovi criteri ECOLABEL per Ammendanti PDF Stampa E-mail
Lunedì 23 Novembre 2015 11:17

 

Ecolabel

La Commissione europea con decisione 2015/2099/Ue ha aggiornato i criteri ecologici per l'utilizzo del marchio Ecolabel Ue per gli ammendanti, i substrati di coltivazione e il pacciame.

Le nuove regole sono in vigore fino a Novembre 2019

 

Maggiori informazioni sulla news qui

Maggiori informazioni sull'Ecolable qui

 

Fonte: Rifiutinforma Nov 2015

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Aprile 2016 12:31
 
UE: in arrivo il nuovo pacchetto sull'Economia Circolare PDF Stampa E-mail
Sabato 21 Novembre 2015 00:00

Il Direttore dell'EC sulla Green Economy ha recentemente annunciato che la Commissione Europea pubblicherà il nuovo pacchetto sulla Green Economy in data 2 Dicembre 2015. Nello stesso periodo il Commissario UE K. Vella ha  sottolineato che aumentare il riciclo  è importante per la competitività Europea e che il pacchetto avrà un "elevato livello di ambizione e che si adatterà meglio alla situazione del ondo reale".

 

Il documento della Commissione porrà l'accento sulla raccolta differenziata per migliorare il mercato delle materie prime seconde di qualità; il risultato della consultazione pubblica condotta quest'estate (con oltre 1500 risposte) ha anche determinato la necessità di agire in maniera concreta per la gestione del rifiuto umido (food waste).

 

ECN - European Compost Network,  alle cui attività partecipa concretamente anche il CIC- Consorzio Italiano Compostatori, ha chiesto con forza che venga prevista la raccolta differenziata dello scarto organico, la cui gestione e recupero mediante compostaggio e produzione di biogas risponde appieno alle sfide e agli obiettivi dell'Economia Circolare. La lettera di ECN, firmata anche dal Direttore del CIC, Massimo Centemero, può essere scaricata qui.

MR, Nov 2015

Fonte: ECN E-Bulletin 10_2015 e 11_2015

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Aprile 2016 12:44
 
Stati Generali della Green Economy: appello alle Imprese Italiane per COP21 PDF Stampa E-mail
Venerdì 13 Novembre 2015 19:43

Stati Generali della Green Economy 2015

 

Il Consiglio Nazionale della Green Economy, formato da 64 organizzazioni di imprese tra il Consorzio Italiano Compostatori, ha lanciato a Novembre l'Appello delle imprese e delle organizzazioni della green economy per un efficace accordo internazionale sul clima.

L'appello sarà aperto fino al 25 novembre alla sottoscrizione delle imprese e sarà poi consegnato al Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti alla vigilia della sua missione per partecipare alla Conferenza mondiale dell'Onu a Parigi che porterà al nuovo Accordo globale sul clima con obiettivi da qui al 2030.

 

Il Consorzio Italiano Compostatori è impegnato da 20 anni nella Green Economy e la produzione di compost di qualità e biogas a partire dai rifiuti organici rappresenta una pratica concreta nell'ambito della Circular Economy.

 

Per leggere e firmare l'appello è online il sito web dell'iniziativa: www.appelloimpreseperilclima.eu

Hanno aderito all'Appello le seguenti imprese: vedi

 

 

MR, Nov 2015

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Aprile 2016 12:40
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 23

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e gestire la tua navigazione all'interno di questo sito. I cookies necessari all'essenziale funzionamento del sito sono gi stati installati.
Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la Cookies & Privacy policy. Clicca sul pulsante Agree - Confermo in fondo a questo box per proseguire la navigazione e acconsentire alluso dei cookies.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies & Privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information