News
Il CIC contro lo stralcio di sfalci e potature dal regime rifiuti PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Maggio 2016 08:55

SFALCI E POTATURE, NON SONO RIFIUTI?  COME DISTRUGGERE LE FILIERE VIRTUOSE DEL RICICLO ORGANICO

 

La raccolta dei rifiuti organici rappresenta l'ossatura del sistema della raccolta differenziata dei rifiuti organici in Italia.

Grazie alla filiera industriale degli impianti di compostaggio oltre 5,7 milioni di tonnellate di rifuti vengono recuperati e restituiti alla terra come compost. Numerose indagini hanno mostrato che in Italia tali sistemi di raccolta sono economicamente competitivi per i Comuni virtuosi.

 

Il settore del compostaggio è bioeconomy ed è già pienamente allineato con il pacchetto della circular Economy elaborata dall'UE per il 2030. Il settore non usufruisce di contributi pubblici o di contributi ambientali obbligatori.

 

Ora, con l'ipotesi di togliere sfalci e potature dal regime del rifiuti verrebbe a mancare un importante ingrediente del processo di compostaggio: lo strutturante che permette di compostare scarti alimentari (FORSU), fanghi ed altre matrici ad elevata putrescibilità. Le conseguenze per il settore industriale del compostaggio sarebbero evidenti, da manuale economico. Una "risorsa" che scarseggia aumenterebbe di valore... e quindi crescerebbe il costo del compostaggio in Italia. Un autogol per i Comuni, gli Ambiti e la gestione pubblica dei rifiuti, che ha puntato sulla raccolta differenziata e sul riciclo.

Per questo il CIC ha indirizzato una lettera aperta ai parlamentari Italiani affinchè non si compia inspiegabilmente un disastro, economico e gestionale. La comunicazione è disponibile in allegato.

 

3 Maggio 2016

 


Ultimo aggiornamento Martedì 03 Maggio 2016 09:28
 
Un passo significativo per l'immissione in rete del Biometano PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Maggio 2016 08:34

Finalmente per il Biometano, l'Aeegsi approva l’aggiornamento del Codice di rete Snam

 

 

l'Aeegsi ha approvato a fine aprile  2016 la proposta di modifica del Codice di rete della Società Snam Rete Gas SpA.
La modifica del Codice di rete Snam rappresenta un ulteriore e importante passo avanti verso l'immissione di biometano nelle reti del gas naturale.

 

maggiori informazioni nella parte riservata del Sito, aperta ai soli Soci del CIC.

 


Ultimo aggiornamento Martedì 03 Maggio 2016 08:35
 
International Compost Awareness Week 2016 PDF Stampa E-mail
Venerdì 29 Aprile 2016 12:26

Si svolgerà dal 1 al 7 Maggio 2016 la Settimana Internazionale sul Compost promossa da European Compost Network, supportata attivamente anche dal Consorzio Italiano Compostatori.

L'evento ha lo scopo di porre l'attenzione sul ruolo fondamentale che il riciclo dei rifiuti organici e la restituzione di compost ai suoli ai fini della lotta ai cambiamenti climatici, alla sicurezza alimentare e alla gestione delle risorse a livello mondiale.

 

Maggiori  informazioni  qui: www.compostnetwork.info

 
VII Forum Interregionale sul Compostaggio e la Digestione Anaerobica, 6 Aprile 2016 PDF Stampa E-mail
Giovedì 07 Aprile 2016 00:00

VII Forum Interregionale sul Compostaggio e la Digestione Anaerobica
6 Aprile 2016
Padova

 

Il VII Forum Interregionale sul compostaggio e la digestione anaerobica viene organizzato dal CIC e  si è svolto presso il Centro Congressi A. Luciani.

Sono state presenti oltre 130 partecipanti e soci CIC per un confronto sulle tematiche tecniche e normative di grande interesse per il settore del recupero del rifiuto organico.

Le presentazioni dei relatori saranno presto online (per i soli Soci CIC) qui

 

Per informazioni: cic(at)compost.it

Attachments:
Download this file (Programma Finale Forum.pdf)Programma Finale Forum.pdf203 Kb
Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Aprile 2016 12:45
 
CIC ed ECN a Bruxelles per rappresentare l'Italia in Europa PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Marzo 2016 09:25

Circular Economy, il CIC a Bruxelles con European Compost Network per rappresentare l'Italia in Europa

 

L'Italia del compost e della raccolta differenziata sarà rappresentata in Europa dal Consorzio Italiano Compostatori (CIC). Il CIC, in quanto facente parte dell'ECN (European Compost Network), l'Associazione Europea dei principali Consorzi ed Attori del settore del compostaggio, avrà infatti un proprio referente a Bruxelles per seguire da vicino i lavori sulla Circular Economy promosse dalla Commissione Europea e presenziare alle discussioni relative alle regolamentazioni insieme ai principali Paesi europei.

 

Il CIC sta partecipando alla discussione, presenziando ad audizioni, seminari e momenti di condivisione con gli stakeholders, rappresentando l'Italia e suscitando grande curiosità e ammirazione. L'Italia infatti, nel settore della raccolta differenziata dello scarto organico, è il primo paese in Europa per qualità e quantità di materiale differenziato.

 

MR, marzo 2016

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Aprile 2016 13:41
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 24

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e gestire la tua navigazione all'interno di questo sito. I cookies necessari all'essenziale funzionamento del sito sono gi stati installati.
Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la Cookies & Privacy policy. Clicca sul pulsante Agree - Confermo in fondo a questo box per proseguire la navigazione e acconsentire alluso dei cookies.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies & Privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information