News
Sfalci-Potature: pubblicato in GU il Collegato Agricoltura PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Agosto 2016 16:00

E' stata pubblicata nella GU del 10 Agosto 2016 la legge “Deleghe al Governo e ulteriori disposizioni in materia di semplificazione, razionalizzazione e competitività dei settori agricolo e agroalimentare, nonché sanzioni in materia di pesca illegale”, il cosiddetto Collegato Agricoltura. L’articolo 41 dispone l’esclusione condizionata dalla normativa sui rifiuti di “sfalci e potature derivanti dalla manutenzione di parchi, giardini e aree cimiteriali, nonché derivanti da attività agricole e agro-industriali”.

 

La norma attuale, che il CIC ha chiesto più vote di cambiare, contiene numerose incongruenze, contraddizioni, lacune e criticità, sia normative che applicative, che possono essere sinteticamente così riassunte:

1. Le disposizioni dell’articolo 41 della nuova norma in merito a “sfalci e potature derivanti dalla manutenzione di parchi, giardini e aree cimiteriali, nonché derivanti da attività agricole e agro-industriali” sono incongruenti rispetto della Direttiva 2008/98/Ce con la conseguente disapplicazione, da parte del Giudice in caso di giudizio, delle disposizioni normative contenute nell’articolo 41;

2. L’esclusione di questi materiali vegetali dalla normativa sui rifiuti opera se e solo se questi materiali sono:

a)      naturali;

b)      non pericolosi;

c)      utilizzati in agricoltura o per la produzione di energia;

d)      mediante processi o metodi che non danneggino l’ambiente né mettano in pericolo la salute umana;

3. Questi materiali vegetali, a causa della loro provenienza urbana, di norma non sono né naturali né non pericolosi e quindi inclusi nella norma sui rifiuti;

4. Per poter escludere dalla norma sui rifiuti sfalci e potature di provenienza urbana bisogna accertare e dichiarare la contemporanea presenza di tutte le   condizioni riportate al punto 2.

 

Pertante il CIC invita tutti gli operatori del settore, i Comuni e loro Consorzi e gli impianti di recupero degli scarti organici a valutare attentamente le soluzioni operative volte ad avviare a recupero gli scarti verdi, ritenendo che in prima istanza i flfussi provenienti dalla raccolta nei Comuni continuino ad essere considerati rifiuti, con tutte le conseguenze gestionali e normative del caso.

 

Il provvedimento entra in vigore il 25-8-2016.

 

MR, 11-8-2016

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Agosto 2016 16:29
 
Compost e Olivicoltura: un interessante contributo estero PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Agosto 2016 13:39

Un interessante intervista (in lingua Inglese) è resa disponibile su organicstream.org ed illustra i benefici dell'uso di compost nella coltura dell'ulivo presso un'impresa agricola dell'Australia.

L'intervista affronta il ruolo del compost per arricchire il terreno di sostanza organica, migliorare la ritenzione idrica e riduce il fabbisogno irriguo e incrementa la resa agricola.

L'intervista è disponibile qui.

 

 

 

 

 
Il CIC al Festival di Ecofuturo 2016 PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Agosto 2016 13:28

A Rimini, dal 26 al 31 luglio 2016, si è svolta la terza edizione del festival di “Ecofuturo" dedicato alle nuove ecotecnologie legate alla sostenibilità, all'efficienza energetica, ai cambiamenti climatici.

Durante il festival è stato intervistato Walter Giacetti, del comitato tecnico del Consorzio Italiano Compostatori, parlando della produzione di compost e biogas a partire dalla Forsu. L'intervista può essere guardata qui.

 

 

MR, Agosto 2016

 
Premio "Comune più Organico 2016" PROROGA PDF Stampa E-mail
Lunedì 18 Luglio 2016 00:00

Amministrazioni che eccellono nella gestione dei rifiuti biodegradabili e compostabili

 

A seguito delle numerose richieste da parte dei Comuni interessati la data di scadenza ultima per consegnare le candidature è stata prorogata al 16 settembre 2016.

 

Saranno disponibili da inizio maggio online sul sito http://www.ilverdeeditoriale.com le schede di partecipazione all’edizione 2016 del Premio “Il Comune più organico”, dedicato alle amministrazioni comunali che si sono distinte per avere attuato sul loro territorio politiche informative e operative rivolte alla filiera riduzione – recupero - riciclo dei rifiuti biodegradabili e compostabili.

Il Premio viene promosso dalla Rivista Acer in collaborazione con il Consorzio Italiano Compostatori che anche quest'anno partecipa al comitato di redazione delle domande e alla Giuria di assegnazione del premio.

 

La Segreteria organizzativa del Premio “La Città per il Verde” rimarrà chiusa il mese di agosto, riaprirà giovedì 01 settembre.

 

Luglio 2016, Cavenago

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Luglio 2016 10:41
 
Giornata del Suolo: Presentato il Rapporto ISPRA 2016 PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Luglio 2016 12:06

Roma, 13 Luglio 2016

 

In occasione della Giornata per il Suolo, svoltasi a Roma, ISPRA pubblica i dati aggiornati sul consumo del suolo in Italia. La III edizione del Rapporto ISPRA mostra come il consumo del suolo sia cresciuto linearmente a partire dagli  anni '50 e negli ultimi anni  supera il 5% per anno, con valori superiori al 9% in Regioni quali Lombardia, Veneto e Campania.

 

ISPRA stima che il consumo di suolo negli ultimi 3 anni (2012-2015) è costato alla produzione agricola italiana oltre 400 milioni di euro a cui aggiungere il mancato stoccaggio del carbonio (circa 150 milioni) la mancata protezione dell’erosione (oltre 120 milioni), i danni provocati dalla mancata infiltrazione dell’acqua (quasi 100 milioni) e dall’assenza di impollinatori (quasi 3 milioni).

 

Ricordiamo che il compost di qualità, ottenuto dalla raccolta differenziata di FORSU e scarto verde produce annualmente quasi 1,5 milioni di tonnellate di ammendante che contribuisce al mantenimento della sostanza organica nei suoli, quindi al funzionamento vitale e strategico non solo per l'agricoltura ma anche per tutte le altre funzioni strategiche (e costose) che il suolo svolge per sostenere la vita e lo sviluppo delle civiltà.

 

Il rapporto ISPRA è disponibile qui

Maggiori informazioni sull'impiego del compost in agricoltura o a livello hobbistico qui.

 

MR, Luglio 2016

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Luglio 2016 12:07
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 23

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e gestire la tua navigazione all'interno di questo sito. I cookies necessari all'essenziale funzionamento del sito sono gi stati installati.
Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la Cookies & Privacy policy. Clicca sul pulsante Agree - Confermo in fondo a questo box per proseguire la navigazione e acconsentire alluso dei cookies.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies & Privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information